1.215 visite

Ciisa: Bollette elettricità, da ottobre nuovo aumento del 59%.

Una stangata annunciata: il caro energia fa schizzare in bolletta il costo della dell’elettricità a +59% (che sale a 66,01 centesimi di euro al kWh, comprensivo di imposte), con un aggiornamento trimestrale che rimanda in parte il disavanzo accumulato per evitare il raddoppio netto.

L’incremento, per il momento, riguarda le bollette della luce per il mercato tutelato e si applica per il quarto trimestre 2022.

Per il gas, le tariffe di ottobre saranno comunicate i primi di novembre, ricalcolate via via a cadenza mensile con il nuovo prezzo di riferimento (in base ai costi sul mercato all’ingrosso italiano e non su quello di Amsterdam).

Questo significa per le famiglie Italiane, vedersi, quasi, raddoppiare le uscite sulle utenze energetiche, pur con l’azzeramento degli oneri di sistema e l’IVA ridotta.

L’Italia deve reagire per evitare un collasso del sistema. Non accettiamo alcuna patrimoniale imposta dall’Europa, favorevole ad attuare  un percorso diplomatico, proiettato a mettere fine al conflitto tra Ucraina/Russia, per risolvere la problematica che investe quasi tutta l’Europa… Lo dichiara Romeo Chierchia, Segretario Generale Confederale CIISA.

Written by